Niky Paci Porta Il Caso “ISI” A Palermo

Il capogruppo dell’Udc, Nicky Paci, ha guidato, a Palermo, una delegazione di tre dipendenti dell’Isi, licenziati nelle scorse settimane. Paci, insieme ai tre lavoratori che hanno perduto l’occupazione, è stato ricevuto direttamente dall’assessore regionale all’Industria, Pippo Gianni.

Il consigliere Paci ha illustrato, all’assessore Gianni, i motivi che hanno indotto l’azienda (che opera nel territorio di Melilli e che si occupa della realizzazione di fusti in metallo) a licenziare ben sei dipendenti.

“In questo momento – ha detto il consigliere Paci – per una questione di buon senso mi sembra inopportuno parlare dei motivi che hanno portato al licenziamento dei dipendenti Isi. Ho detto tutto all’assessore Gianni il quale ha manifestato la volontà di occuparsi della questione.

Il nostro assessore regionale lavorerà per cercare di risolvere il problema provando così a restituire, a sei padri di famiglia, il proprio lavoro. Uscendo dall’assessorato regionale – ha concluso il capo gruppo dell’Udc – ho parlato con i tre lavoratori che mi hanno accompagnato fino a Palermo. Ho potuto constatare che i tre dipendenti Isi sono rimasti favorevolmente impressionati dalla posizione espressa dall’ass. Gianni”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo