In tendenza

Nominata la Giunta a Rosolini, assegnate le deleghe: Fratantonio vicesindaco

Il sindaco Spadola ha avocato a sé le rubriche, Risorse Umane, Bilancio e finanze, Entrate e Tributi, Sviluppo e programmazione economica, Decoro urbano ed extraurbano, Sport

Il sindaco di Rosolini, Giovanni Spadola, ha nominato vice sindaco, l’assessore Luigi Fratantonio. In assenza del primo cittadino ha tutte le funzioni ed attribuzioni di competenza del primo cittadino. La nomina è stata notificata all’interessato, all’assessorato regionale alle Autonomie locali e della Funzione pubblica. È stata disposta anche la pubblicazione nell’Albo Pretorio. Il sindaco Spadola nel pomeriggio ha proceduto pure ad assegnare le deleghe alla sua squadra di governo, sulla base dello statuto comunale.

Marinella Schifitto: Attività produttive e Promozionali, Artigianato, Commercio e Sviluppo Economico, Agricoltura, Suap, Fondi Europei, Statali e regionali, Affari generali e legali, Turismo e Spettacolo.

Luigi Fratantonio: Programmazione e gestione Opere pubbliche, Ecologia, Lavori pubblici, Urbanistica, Manutenzione edifici e Aree pubbliche, Rapporto con le Città gemellate.

Dino Gennaro: Protezione civile, Patrimonio, Servizi cimiteriali, Territorio. Vincenzo Liuzzo: Polizia municipale, Annona, Randagismo, Trasporti e viabilità. Sviluppo e gestione del Territorio rurale.

Vincenzo Liuzzo: Polizia municipale, Annona, Randagismo, Territorio e Viabilità, Sviluppo e gestione Territorio rurale

Concetta Cappello: Pubblica Istruzione, Servizi sociali, Politiche giovanili, Pari Opportunità, Cultura e Beni culturali, Associazioni Volontariato, Igiene e Sanità.

Il sindaco Spadola ha avocato a sé le rubriche, Risorse Umane, Bilancio e finanze, Entrate e Tributi, Sviluppo e programmazione economica, Decoro urbano ed extraurbano, Sport.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo