fbpx

Noto: Il Comune Impugna Provvedimenti Dell’Assessore Russo

Il Comune di Noto, con deliberazione di Giunta, ha autorizzato il sindaco, avv. Corrado Valvo, ad impugnare i provvedimenti relativi al decreto dell’assessorato regionale alla Sanità, che ha disposto la rideterminazione dei presidi ospedalieri di Avola e Noto.

Valvo ha espresso la non condivisione dei criteri adottati dall’assessore regionale Russo, che non tengono conto di due importanti elementi: “Il comune di Noto e quello di Avola – dice il sindaco – hanno già subito nel 2002 una riduzione dei reparti, attraverso il piano di rifunzionalizzazione, e in virtù di ciò non possono essere ulteriormente penalizzati. Inoltre la provincia di Siracusa è la provincia con il più basso rapporto posti-letto/abitanti”.

“Tale decreto – conclude Valvo – è particolarmente penalizzante anche per i cittadini di Noto”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo