In tendenza

Noto: Sequestrati 130 Grammi Di Cocaina Purissima, Arrestato Un “Pusher”

Nascondeva cocaina purissima in casa il pusher tratto in arresto dai finanzieri della tenenza di Noto.

L’uomo, un 36enne di Avola, era tenuto d’occhio da diverso tempo, fino a quando le fiamme gialle hanno fatto scattare la più classica ed efficace delle operazioni antidroga.

I finanzieri, che al termine di approfondite indagini sono riusciti a delineare e ricostruire tutti i contorni dell’attività illecita, hanno sorpreso ed arrestato lo spacciatore proprio presso la propria abitazione.

Il blitz ha consentito di sequestrare quasi 130 grammi di cocaina purissima, abilmente nascosta nel frigorifero di casa.

La perquisizione domiciliare, condotta anche con l’ausilio di una unità cinofila del corpo, ha permesso, inoltre, di rinvenire e sequestrare l’attrezzatura utilizzata per il taglio e per il confezionamento delle dosi.

Il magistrato di turno ha disposto la traduzione dell’arrestato presso la casa circondariale di Siracusa.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo