In tendenza

Nuovo ospedale di Siracusa, l’Osservatorio civico istituisce una commissione tecnico-scientifica

La commissione è presieduta da Franco Cirillo, già sindaco di Siracusa e primario ospedaliero, attualmente presidente della Scuola Euromediterranea di Medicina Riabilitativa

L’Osservatorio Civico di Siracusa, dopo aver più volte sollecitato la nomina del nuovo commissario straordinario per il nuovo ospedale di Siracusa, segnalando come l’incomprensibile ritardo per questa nomina causi ulteriori, gravi ritardi, procede intanto nella sua azione di monitoraggio puntuale dell’iter relativo alla progettazione e alla realizzazione del Nuovo Complesso Ospedaliero della Città di Siracusa.

Proseguendo nell’attività programmata, il presidente dell’Osservatorio Civico Salvo Sorbello, insieme alle componenti del direttivo Donatella Lo Giudice e Stefania Salvo, hanno insediato nei giorni scorsi la commissione tecnico-scientifica, che è presieduta da Franco Cirillo, già sindaco di Siracusa e primario ospedaliero, attualmente presidente della Scuola Euromediterranea di Medicina Riabilitativa.

Gli altri componenti sono l’ing. Sebastiano Floridia, già presidente dell’ordine degli ingegneri di Siracusa e coordinatore della rete delle professioni tecniche, Giacomo Caravello, che vanta un’ampia esperienza come coordinatore lavori e gestione imprese in Versalis, Eni Group, e l’arch. Francesco Pappalardo, già presidente dell’ordine degli architetti e presidente del Comitato Unitario Permanente Ordini e Collegi Professionali di Siracusa.

Siracusa è l’unico capoluogo della Sicilia a non disporre di un ospedale nuovo – dichiara il presidente Salvo Sorbello – Doveva essere realizzato entro il 2022, con procedure snelle e veloci come quelle adottate per la ricostruzione del ponte di Genova. Come Osservatorio Civico monitoriamo la situazione,  abbiamo chiesto un incontro al Prefetto, che rappresenta il Governo, per sollecitare l’indispensabile nomina del nuovo commissario straordinario, figura che manca da quasi tre mesi ed intanto proseguiamo nell’approfondimento dei vari aspetti connessi alla realizzazione dell’Ospedale, che ogni giorno di più appare indispensabile ed urgente”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni