fbpx

Obbligo delle mascherine nei luoghi al chiuso: nuova ordinanza del Ministero della Salute

Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei 6 anni

Una nuova ordinanza del Ministero della Salute ribadisce l’obbligo sull’intero territorio nazionale di usare protezioni delle vie respiratorie nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e comunque in tutte le occasioni in cui non sia possibile garantire continuamente il mantenimento della distanza di sicurezza.

Non sono soggetti all’obbligo i bambini al di sotto dei 6 anni, nonché i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina o i soggetti che vi interagiscono.

Si dispone, altresì, di mantenere una distanza di sicurezza interpersonale di almeno 1 metro, fatte salve le eccezioni già previste e validate dal Comitato tecnico-scientifico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo