fbpx

Ognina: Uno Sbarco di Clandestini Stamane

Continuano gli sbarchi di clandestini nelle coste siracusane, infatti, sono stati due quelli avvenuti in poche ore tra Siracusa e Portopalo.
Il primo alle prime luci dell’alba, in località Ognina del comune di Siracusa, che vedeva protagonisti 28 clandestini (9 donne e 19 uomini) di origine somala, arrivati sulle nostre coste con un piccolo natante di appena sei metri.

Il secondo, avvenuto nel primo pomeriggio a circa 28 miglia a sud di Portopalo di capo passero veniva avvistato da un motopesca che immediatamente allertava la sala operativa della guardia costiera di siracusa. Sul posto venivano inviate la motovedetta CP 832 di siracusa congiuntamente alla motovedetta CP 2203 di Portopalo e la motovedetta CP 888 di Pozzallo.

Giunti sul punto trovavano stipati, su un gommone di circa 10 metri, 68 persone di cui 7 donne, 4 bambini e 57 uomini, tutti di nazionalità sedicente somala.

I clandestini, trasbordati a bordo delle suddette unità navali, venivano trasportati nel porto di Portopalo per le cure del caso ed i successivi accertamenti.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo