In tendenza

Olimpiadi di Tokyo, undicesimo posto conclusivo per Samuele Burgo e Luca Beccaro

Gli azzurri si piazzano al quinto posto in semifinale per poi concludere terzi nella finale B

Foto La Presse

Undicesimo posto finale per il siracusano Samuele Burgo e Luca Beccaro impegnati nel K2 maschile 1000 metri alle olimpiadi di Tokyo. Il duo azzurro stanotte (metà mattinata in Giappone) è stato prima impegnato nella semifinale di categoria e successivamente nella finale B.

Nella semifinale i due azzurri per tutta la prima parte della gara hanno occupato il fondo del gruppo per poi provare la rimonta nei secondi mille metri. Burgo e Beccaro, però, sono riusciti a superare solo uno dei due equipaggi australiani in acqua,  concludendo la propria semifinale al quinto posto, ad appena due secondi dalla Repubblica Ceca (che se superata avrebbe garantito l’accesso alla finale A).

Nella “finalina” Samuele Burgo e Luca Beccaro sono invece partiti meglio, occupando la quarta posizione fino ai 500 metri. Anche in questo caso i due azzurri hanno provato la rimonta nella seconda parte di gara, superando l’equipaggio ungherese e piazzandosi al terzo posto conclusivo (11° finale) in questa Olimpiade.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo