In tendenza

Ore e ore di coda per una carta d’identità, l’odissea dei cittadini negli uffici di via Caltanissetta a Siracusa

Peraltro, ci conferma una dipendente comunale, non è possibile prendere l’appuntamento sul sito del ministero dell’Interno

“Ricordo che quando ero bambina, con mia mamma, capitava di fare ore e ore di code per sbrigare documenti. Arrivavamo di buon mattino negli uffici comunali, armate di carta e penna per poi appendere il foglio sul portone e aggiungere il cognome degli altri man mano che arrivavano. Dopo quasi 30 anni nulla è cambiato”.

Questo il racconto di una cittadina, a telecamere spente, questa mattina in via Caltanissetta alla sede della Circoscrizione Santa Lucia. Qui il tempo sembra essersi fermato a quando non esisteva la tecnologia. Ed ecco che, anche solo per avere una carta d’identità bisogna vivere una vera e propria odissea.

“Questo è il secondo giorno che vengo qui – dice un’altra – faccio la fila e poi capita anche di andare via senza aver concluso nulla”.

Peraltro, ci conferma una dipendente comunale, non è possibile prendere l’appuntamento sul sito del ministero dell’Interno. E non finisce qui: non sempre si riesce ad avere i documenti richiesti in un giorno. Su Siracusanews le parole dei cittadini


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo