In tendenza

Ortyx Drama Festival, una settimana dedicata al teatro nel centro storico

Sono sette le proposte teatrali inserite nel cartellone elaborato dal comitato organizzatore del Festival costituito da Guido Bison, Victoria Blondeau, Emilio Lumastro, Alice Pennino e Jacopo Sarotti

Sette spettacoli per un’intera settimana dedicata al teatro nel centro storico di Ortigia. E’ tutto pronto per la terza edizione di Ortyx Drama Festival, la manifestazione ideata e curata dagli allievi dell’Accademia d’Arte del Dramma Antico.

Il ciclo di eventi del 2022 è in programma da giovedì 29 settembre a mercoledì 5 ottobre ed è intitolato alla figura mitica di Nausicaa per la tematica di apertura che il personaggio incarna; l’edizione 2022 del Festival si propone di aprire i confini del teatro dando spazio a proposte artistiche innovative che sappiano occupare la scena di Ortigia e farne un centro propulsivo di classicità e modernità.

Sono sette le proposte teatrali inserite nel cartellone elaborato dal comitato organizzatore del Festival costituito da Guido Bison, Victoria Blondeau, Emilio Lumastro, Alice Pennino e Jacopo Sarotti.

Ad aprire la manifestazione, giovedì 29 settembre alle 21 e in seconda replica alle 22,30 al Teatro dei Pupi sarà Happy life – Estratti di vite a caso di e con Valentina Brancale e Rebecca Benedettini, con la partecipazione di Livia Allegri; venerdì 30 settembre alle 19,30 e in seconda replica alle 21,30 all’ex convento di San Francesco sarà presentato Aiace, la follia di un eroe abbandonato da Ghiannis Ritsos; una messinscena di Guido Bison e Jacopo Sarotti con Guido Bison e Irasema Carpinteri, assistente alla drammaturgia sonora Vanda Bovo. Sabato 1 ottobre alle 18,30 al Largo Aretusa è in programma Apatia di Irasema Carpinteri con Jacopo Sarotti, Guido Bison, Livia Allegri, Edoardo Pipitone, Vanda Bovo, Mariachiara Signorello, Alberto Carbone e Giorgia Greco; messinscena e movimenti scenici a cura di Irasema Carpinteri con la collaborazione di Guido Bison.

Matrioska (Una stessa, vecchia storia) di Victoria Blondeau è il progetto che sarà messo in scena domenica 2 ottobre alle 21 e in seconda replica alle 22,30 al Teatro dei Pupi. La messainscena è stata curata Livia Allegri, con Victoria Blondeau e Valentina Brancale.

Lunedì 3 ottobre quinto appuntamento della manifestazione: alle 21, all’ex convento di San Francesco d’Assisi, Mare dentro, liberamente tratto da Mari di Tino Capsanello e Dialoghi con Leucò di Cesare Pavese. E’ una messinscena di Alice Pennino con Carlotta Messina ed Edoardo Pipitone e con la collaborazione di Matteo Nigi.

Martedì 4 ottobre alle 20,30, all’ex liceo Tommaso Gargallo, Riflessi, cuncta timemus amantes, liberamente tratto da Le metamorfosi di Ovidio con Alberto Carbone, Giorgia Greco e Denis Kendall-Jones. Messinscena di Francesco Ruggiero con la collaborazione di Giorgia Greco e Sebastiano Caruso; l’adattamento del testo è di Alberto Carbone. A chiudere Ortyx Drama Festival 2022 sarà Ninna Nanna, liberamente tratto da Génie la matta di Inès Cagnati, mercoledì 5 ottobre alle 20 e in seconda replica alle 21,30. E’ una messinscena di Damiano Venuto con Francesca Trianni.

“L’Accademia d’Arte del Dramma Antico è una realtà fortemente radicata nel nostro territorio– sono state le parole di Pucci Piccione, presidente dell’associazione Amici dell’INDA –. Attraverso Ortyx Drama Festival la creatività dei ragazzi viene messa al servizio della città e ritengo che questo sia un elemento molto importante”.

“Una realtà come quella dei giovani dell’Inda – ha dichiarato Fabio Granata, assessore alle Politiche culturali del Comune di Siracusa – è molto preziosa per questa città ed è per questo che come amministrazione abbiamo sempre dato particolare attenzione a questa iniziativa così importante attraverso la concessione degli spazi nei quali presentare i progetti”.

L’ingresso a tutte le proposte di Ortyx Drama Festival è gratuito e libero fino a esaurimento posti, Per gli appuntamenti all’ex convento di San Francesco e al Teatro Alfeo è obbligatoria la prenotazione scrivendo a ortyxdramafestival@gmail.com o chiamando i numeri 329 024 4623, 392 342 9739 o 333 603 5307.

Ortyx Drama Festival è sostenuto dal Comune di Siracusa, dall’associazione Amici dell’INDA, dall’associazione culturale Nino Portoghese e ha il contributo di Anno Domini 2022, del Teatro Alfeo-Teatro dei Pupi e dell’Associazioni Pupari di Siracusa, dell’Associazione Grecalevante e dall’Agenzia Grandi Eventi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo