In tendenza

Pachino: deve scontare pena residua per lesioni, minacce e sequestro di persona. La Polizia esegue ordine di carcerazione

Nel pomeriggio di sabato, 10 aprile 2010, Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica di Novara, a carico di Runza Antonino, classe 1966, di Pachino.

L’arrestato deve scontare una pena detentiva di anni cinque per lesioni personali, minacce, sequestro di persona e danneggiamento.

Dopo le incombenze di rito il Runza è stato condotto nella casa Circondariale di Cavadonna.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo