Sono 1.110 i nuovi positivi al Covid in Sicilia, 162 in provincia di Siracusa

In tendenza

Pachino, incidente a Scivolaneve: scoperto e denunciato un 30enne per omissione di soccorso

Gli è stata ritirata la patente e sequestrata l’autovettura

La bici del 30enne del Mali

Dovrà rispondere di lesioni, fuga e omissione di soccorso. È stato scoperto e denunciato il presunto pirata della strada coinvolto nell’incidente di venerdì scorso lungo la strada per Sicvolaneve, in cui la vittima è un 30enne originario del Mali che si trova ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Policlinico di Catania. Stando agli elementi raccolti dalla polizia di Stato e dai vigili urbani, il maliano venerdì pomeriggio percorreva in sella alla propria bicicletta, una mountain bike, la Cozzo Flua Scivolaneve poiché di ritorno dal lavoro come operaio in un’azienda agricola.

Almeno questo si evince dagli indumenti che indossava. Ad un certo punto, poco dopo le 17, si sarebbe “aggrappato” ad un’auto che transitava, per rendere meno faticoso il suo ritorno a casa. Il veicolo era una Fiat 500 alla cui guida c’era S.M., 30 anni, pachinese.

Per motivi che sono ancora al vaglio degli inquirenti, ad un certo punto il maliano avrebbe perso il controllo della bici finendo contro l’asfalto ma ad una velocità sostenuta, poiché trainato dall’autovettura. Quando sono arrivati i soccorsi, dell’uomo a bordo della 500 non c’erano più tracce. Ma c’era il 30enne maliano, riverso sulla carreggiata e sanguinante, con a fianco uno zainetto con dentro uno smartphone e un caricabatterie, e la mountain bike danneggiata.

Poco dopo, in stato di incoscienza, è stato trasportato con l’elisoccorso al nosocomio catanese, in cui si trova ancora ricoverato. Ha riportato un trauma cranico ma non sarebbe in pericolo di vita. Già dai primi rilievi dell’incidente e dagli elementi raccolti dalle forze dell’ordine, c’era un forte sospetto che fosse coinvolta un’autovettura. E dopo pochi giorni, il veicolo è spuntato fuori, ed anche l’uomo che c’era alla guida. Il trentenne pachinese è stato denunciato e dovrà rispondere di lesioni, fuga e omissione di soccorso. Inoltre gli è stata ritirata la patente e l’autovettura sottoposta a sequestro.

 

di Sebastiano Diamante


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo