fbpx

Palazzolo e il borgo dei borghi. Daverio a Le Iene: “la Sicilia mi fa paura”

Il critico d’arte Philippe Daverio si difende a Le Iene su Italia 1 con iIsmaele La Vardera, ma peggiora la situazione...

“Non mi piacciono i cannoli, sono a canne mozze… La Sicilia? Mi fa paura, non ci tornerò”. Il critico d’arte Philippe Daverio si difende a Le Iene su Italia 1 con Ismaele La Vardera (ma peggiora la situazione) dalle accuse di conflitto d’interesse dopo la vittoria di Bobbio sulla trasmissione di Rai3.

”Non accetterei la cittadinanza onoraria da Palazzolo perché non amo la Sicilia – ha aggiunto – il siciliano poi è convinto di essere al centro del mondo”.

Dopo essere approdata in commissione vigilanza a seguito di un’interrogazione del parlamentare di Italia Viva Michele Anzaldi, stasera la vicenda è finita a “Le Iene”.

Il segretario della commissione vigilanza Rai aveva sollevato una polemica su Philippe Daverio, presidente della commissione giudicante che, a suo parere, si troverebbe in una ipotesi di conflitto d’interesse in quanto cittadino onorario della cittadella vincitrice. Ipotesi già smentita da Daverio che su diversi quotidiani ha già preannunciato querela contro il parlamentare nazionale.

“Un’idea medievale della Sicilia – commenta l’assessore al Turismo del Comune di Palazzolo, Maurizio Aiello – Giornalmente lavoriamo per raccontare e costruire una Sicilia migliore che è la regione più apprezzata in Italia per turismo. La Rai prenda le distanze da queste dichiarazioni,  chieda scusa alla Sicilia e dedichi alla nostra regione una programmazione dedicata per risarcirci almeno moralmente”.

Clicca qui per vedere il servizio 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo