fbpx

Pallamano, Celeste Meccia primo colpo di mercato per l’Aretusa

Fortemente voluta dal general manager Salvo Signorelli, Celeste Meccia ha nel suo curriculum partecipazioni a campionati italiani di A1 con Vigasio e Ferrara e esperienze nel campionato francese

Primo colpo di mercato per la Pallamano Aretusa femminile, partecipante al campionato nazionale di A2, che si è assicurata per la stagione 2020/21 la fuoriclasse italo/argentina Celeste Meccia.

Fortemente voluta dal general manager Salvo Signorelli, Celeste Meccia ha nel suo curriculum partecipazioni a campionati italiani di A1 con Vigasio e Ferrara e esperienze nel campionato francese.

Giocatrice poliedrica, capace di ricoprire più ruoli, la Meccia è una icona in Argentina nel beach handball di cui è capitana della nazionale, nominata dall’IHF come una delle più forti giocatrici al mondo di beach handball, ha partecipato numerose volte ai Campionati Mondiali e giochi Panamericani.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo