Sono 1.110 i nuovi positivi al Covid in Sicilia, 162 in provincia di Siracusa

In tendenza

Pallamano, punti pesanti in chiave salvezza per l’Albatro

Al "PalaCorso" i siracusani al termine di una buona prova battono Siena per 34-29

Ancora una vittoria per la Teamnetwork Albatro che al Pala “Corso”, per la settima giornata di ritorno della Serie A Beretta, batte la EGO Siena con il risultato di 34 a 29. Albatro alla ricerca di punti per continuare la corsa verso la salvezza, toscani in crisi in questo 2021.

Ne viene fuori una bella partita con i siracusani bravi ad allungare nel primo tempo dopo un avvio aggressivo degli ospiti. I siracusani allungano più volte fino ad avere 6 reti di vantaggio, ma dalla parte opposta il sette di Dumnic ha mostrato carattere non mollando la presa.

Nel secondo tempo i toscani si sono riportati a -2 e, nonostante il doppio rosso rimediato, prima, da Bronzo e, qualche minuto dopo, da Guggino, hanno retto fino a pochi minuti dalla sirena finale.

Commento Peppe Vinci (All. Albatro): Non era una partita scontata come qualcuno voleva far pensare. Era importante per noi vincere perché la classifica si è accorciata e non si può più permettersi passi falsi. La squadra, indubbiamente, sta giocando un girone di ritorno di buon livello. Aspettiamo di recuperare tutti gli infortunati per riuscire a dare cambi e fiato a tutti. Ora la testa è già a sabato prossimo quando affronteremo, ancora in casa, il Trieste. Bisogna archiviare già stasera questa vittoria e puntare al prossimo avversario.

Commento Umberto Bronzo (Ego Siena): Un ritorno amaro a casa, sicuramente. La squadra ha reagito bene dopo la mia espulsione e non si è risparmiata. È veramente un peccato non poter raccogliere punti. Stiamo lavorando senza fatica e questo spiace perché non stiamo ripagando come giusto la società e i nostri tifosi.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo