Pallamano, sconfitta in finale di beach handball per l’Aretusa

Alla lotteria degli shoot out purtroppo un errore di troppo ha decretato la vittoria per 4 a 3 dei ragusani già campioni regionali e favoriti per la vittoria della coppa

Si è svolta ieri la finale regionale under 15 della Coppa Sicilia di beach handball. La pallamano Aretusa è stata sconfitta, dal forte Scicli, agli shoot out (una sorta di rigori) dopo aver chiuso in parità i tempi regolamentari.

Più di un “mea culpa” deve però recitare la formazione aretusea per una partita largamente dominata in cui nel primo set si è trovata avanti anche di 7 punti e che non è riuscita a chiudere favorevolmente consentendo la rimonta e il sorpasso in extremis degli sciclitani.

Stesso copione nel secondo set, con la formazione aretusea sempre avanti nel punteggio ma che questa volta, con le spalle al muro, è riuscita  a portare a casa il parziale. Alla lotteria degli shoot out purtroppo un errore di troppo ha decretato la vittoria per 4 a 3 dei ragusani già campioni regionali e favoriti per la vittoria della coppa.

Adesso inizia la stagione indoor e ci si aspetta un pronto riscatto da parte dei ragazzi allenati da Alfio Settembre. Questa la formazione: Carnemolla, Pugliara, Izzi, Bruni, Santoro Faraci, Parisi, Yatawarage, Vasquez, Caruso


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo