fbpx

Pallamano, Siena batte Albatro: “troppe assenze e infortuni”

“Hanno vinto le individualità contro una squadra che ha giocato a pallamano”

Ego Siena batte Teamnetwork Albatro 32-27, ma il tecnico aretuseo Peppe Vinci non ha nulla da rimproverare ai ragazzi: “hanno vinto le individualità contro una squadra che ha giocato a pallamano. La squalifica di Canete mi è sembrata eccessiva e non possiamo regalare un uomo agli avversari. Troppe assenze, troppi infortuni, ma non prendiamoci scuse. Vorrei fare notare che oggi in campo c’era un Under 17, Giuseppe Cuzzupe, non vedo squadre che mettono in campo tanti giovanissimi. Invito tutti a fare in analisi della gara, e dopo si capirà la bontà della nostra prestazione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo