In tendenza

Pallamano Siracusa, netta vittoria nella partita di esordio del campionato di serie B maschile

Partita non bellissima, con molti errori tecnici, ma non poteva essere altrimenti dopo oltre 9 mesi di stop

Netta vittoria per la Pallamano Aretusa nella partita di esordio del campionato di serie B maschile.

Nel derby che la vedeva opposta al Rosolini (gradito ritorno a un campionato senior dopo i fasti che nella seconda metà degli anni ’90 ha visto la formazione rosolinese passare dalla serie C alla serie A1 disputando anche i play off scudetto), la formazione di mister Giuffrida si è nettamente imposta con il punteggio di 33 a 21.

Partita non bellissima, con molti errori tecnici, ma non poteva essere altrimenti dopo oltre 9 mesi di stop legati alle vicende covid, così come non poteva essere altrimenti per l’esordio di ben 10 under 17 in un campionato maggiore.

Pallamano Aretusa sempre in vantaggio e in controllo della partita grazie alle reti di D’alberti, Faraci, Lorenzo Santoro e alle parate del giovane portiere Lorenzo Carnemolla.

Dall’altra parte Martino e Calvo facevano valere la propria esperienza ma nulla hanno potuto contro la maggiore freschezza atletica e tecnica dei giovani siracusani.

A fine partita il tecnico Giuffrida si è dichiarato moderatamente soddisfatto della prestazione dei suoi giocatori, sopratutto per l’innesto di così tanti giovani che lascia ben sperare per il prosieguo della stagione.

Purtroppo la partita si è giocata a porte chiuse, ben lontano dal clima caldo dei 300/400 tifosi che, nelle stagione precedenti, hanno puntualemnte seguito la squadra  nelle partite casalinghe.

Sarà una stagione molto particolare e tutti si augurano di poterla portare a termine senza ulteriori stop.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo