In tendenza

Pallamano, successo esterno per l’Aretusa femminile

Le ragazze aretusee al termine di un'ottima prova hanno battuto a domicilio con il punteggio di 32-21 il Civitavecchia

Prima vittoria esterna per le ragazze della pallamano Aretusa nel campionato di A2 femminile di pallamano. Nel difficile campo del Flavioni Civitavecchia, le ragazze aretusee hanno dato una prova di forza già nel primo tempo chiudendo la prima frazione di gioco 18 a 10 per poi gestire il vantaggio nel secondo tempo chiudendo la partita 32 a 21.

Ottimo esordio della nuova arrivata, la fuoriclasse italo serba Ljubica Ceklic, che ha sostituito l’italo argentina Celeste Meccia vittima della rottura del crociato del ginocchio destro. Da rilevare l’ottima prestazione del portiere Elvira Strano.

Prossimo appuntamento il 21 febbraio al PalaLoBello contro la formazione laziale del Pontinia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo