fbpx

Covid 19: atterrato un carico di 40 tonnellate di dispositivi acquistato dalla Regione

Nuova ordinanza della Regione Lombardia: per uscire obbligo di mascherine o viso protetto

Pallavolo, Eurialo pronta per il derby di domenica ad Avola

Derby che nasconde molte insidie per le verdeblù, consapevoli comunque dell’importanza della posta in palio

Parte domenica il girone di ritorno per l’Eurialo Siracusa Volley, vicecapolista nel girone C della serie D di pallavolo femminile. La squadra aretusea, reduce dall’incredibile qualificazione alla semifinale di Coppa Sicilia, ottenuta in rimonta sabato scorso a Palermo, giocherà con inizio alle 19 sul campo del Volley Club Avola. Derby che nasconde molte insidie per le verdeblù, consapevoli comunque dell’importanza della posta in palio.

Il morale è alto, l’entusiasmo pure ma l’impegno di domenica va affrontato nel modo giusto. Il Volley Club Avola, battuto nettamente all’andata, occupa una tranquilla posizione in classifica e non avrà pressioni particolari, ma cercherà comunque di mettere in difficoltà le ragazze di Francesco Italia e Daniela Cianflone che, contro le squadre sulla carta più abbordabili, hanno già perso parecchi punti.

Andremo in campo per ottenere il massimo ma sappiamo che i tre punti dovremo sudarceli – dice Cianflone – Mi aspetto una gara combattuta e per questo sarà importante non commettere errori. Arriveremo a questa partita dopo aver speso tante energie in Coppa. Sarà una partita difficile e dovremo dare il meglio”. In dubbio Dalila Farinata, che non si è allenata per tutta la settimana perché alle prese con qualche problema fisico. Sarà tra le convocate ma non rientrerà probabilmente nel sestetto base.

Ai box Agnese Caracciolo, che è infortunata. Sarà invece regolarmente in gruppo Mary Mangano, che ha ormai smaltito un fastidioso infortunio alla caviglia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo