In tendenza

“Pari Opportunità – dalla famiglia… alla scuola… alla società civile” convegno Lions club Siracusa host all’Insolera

Si è discusso con gli studenti il tema della parità di genere, sin dall'educazione ricevuta dai genitori e poi a scuola sino alla loro vita nella società di oggi

Si è svolto stamane, nell’auditorium dell’Istituto “F. Insolera” di Siracusa, il convegno “Pari Opportunità-Dalla famiglia… alla scuola… alla società civile” con la partecipazione degli studenti dell”’Insolera”, dell’Iti “E.Fermi” e del Liceo Scientifico “l.Einaudi” di Siracusa.

Il convegno è stato organizzato dal Comitato Pari Opportunità del Distretto Lions Sicilia, coordinato da Nelly Fosini, in collaborazione con il Lions Club Siracusa Host, Aretusa new Century e il Leo club. Si è discusso con gli studenti il tema della parità di genere, sin dall’educazione ricevuta dai genitori e poi a scuola sino alla loro vita nella società di oggi.

Dopo i saluti della Dirigente dell’Insolera Egizia Sipala, sono intervenuti Pier Francesco Rizza, Presidente del Lions Club Siracusa Host, Sofia Amoddio, avvocato penalista, Linda Gerardi, Presidente della sezione Terziario Innovativo di Confindustria Siracusa, Valeria Rubino, psicoterapeuta dell’ASP 8 di Siracusa. Sofia Amoddio, avvocato penalista, ha lanciato un messaggio di speranza ai ragazzi affinché si superino i pregiudizi e i troppi stereopiti sulla parità di genere.

Valeria Rubino, psicoterapeuta dell’Asp 8 di Siracusa, nel corso dell’incontro ha presentato i dati aggregati emersi da un questionario anonimo, approvato dal Ministero dell’Istruzione, somministrato ai ragazzi delle terze quarte e quinte classi dei tre Istituti coinvolti nel progetto. Incoraggianti i risultati emersi dal sondaggio: tra i 108 ragazzi, 58 maschi e 46 femmine, non si ravvisano pregiudizi di genere e differenze tra i ragazzi e ragazze; in crescita la sensibilizzazione sul tema: il 96% sono prudenti nelle valutazioni: occorre continuare nella sensibilizzazione culturale a partire dai più piccoli.

Linda Gerardi, presidente della sezione Terziario Innovativo di Confindustria Siracusa, ha illustrato la parità di genere nel mondo del lavoro sottolineando ancora la disparità in essere, sia in ingresso che per il salario e per la possibilità di fare carriera. Ha tratteggiato anche le misure del Pnrr che rivolgono attenzione a colmare il divario tra uomini e donne. Ha sottolineato anche la necessità per le ragazze di specializzarsi nelle competenze STEM che ancora vedono molto carenti le donne rispetto agli uomini.

L’interessante dibattito con gli studenti, moderato dalla giornalista di SiracusaNews Oriana Gionfriddo, è servito a comprendere come i giovani considerano e avvertono il problema della parità di genere.

Le conclusioni sono state a cura di Giuseppe Reale, Presidente di zona 18 del Distretto Lions Sicilia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo