In tendenza

Perché imparare il francese?

Se parli il francese puoi comunicare con persone di tutto il mondo

Se parli il francese puoi comunicare con persone di tutto il mondo. È la lingua ufficiale in 29 paesi in Europa, Africa, Nord America e Caraibi. Il francese è stato a lungo considerata una lingua importante nel mondo della diplomazia, e la Francia sta diventando oggi un hub per le start-up e l’innovazione tecnologica.

I francesi sono produttori di grandi opere in diversi campi artistici: dalla moda, alla pittura, all’enogastronomia. Parigi è la patria di gran parte di questa produzione creativa: ospita alcuni dei musei più venerati al mondo, come il Louvre, il Musée d’Orsay e il Centre Pompidou; questi sono solo alcuni dei punti di riferimento che portano i turisti in Francia, insieme a meraviglie architettoniche come l’Arco di Trionfo e l’iconica Torre Eiffel.

È difficile imparare il francese?

Il francese non è una lingua difficile da imparare: il livello di difficoltà è alla pari con le altre lingue romanze. Il francese è inoltre più facile da imparare rispetto alla maggior parte delle lingue dell’Europa dell’Est e dell’Asia. Per imparare il francese ci vogliono circa 24 settimane con 575-600 ore di insegnamento, anche se il periodo di tempo può variare da persona a persona.

Posso seguire lezioni online per imparare il francese?

Prendere lezioni di francese online, meglio se con un insegnante madrelingua, può ridurre drasticamente i tempi di apprendimento del francese. Avere un insegnante solo per te e seguire lezioni online non solo ti permetterà di ottenere una preparazione personalizzata sulle tue esigenze, ma anche aiutare a comprendere i concetti grammaticali e lessicali che altresì ti avrebbero occupato delle giornate intere se non settimane.

Il modo migliore per imparare il francese

L’immersione totale è il modo migliore e più veloce per imparare il francese. Tuttavia, se non ti è possibile trascorrere del tempo all’estero, ci sono molte altre opzioni accessibili per imparare il francese.

  1. Memorizza il vocabolario francese

Presta particolare attenzione al genere delle parole. Sviluppa una solida base grammaticale, in particolare concentrati sulle coniugazioni dei verbi, le preposizioni e l’ortografia. Se sei un autodidatta, consulta i libri di testo per un aiuto. Un altro metodo è quello di etichettare gli oggetti a casa con la traduzione in francese, in modo da praticare sempre il vocabolario francese, anche quando non stai studiando.

  1. Parlare è la chiave

Il francese scritto e quello parlato possono sembrare due lingue diverse, quindi è fondamentale studiare con un supporto audio.

Parla il francese con amici, tutor, insegnanti e partner quando possibile. Cerca dei madrelingua con i quali puoi sentirti via e-mail, Whatsapp o al telefono per aiutarti a migliorare il tuo francese scritto e parlato. Non avere paura di sbagliare! Nel tuo percorso capirai non solo che gli errori sono comuni ma anche che è necessario farli. I francofoni non esiteranno a correggerti e questo ti permetterà di imparare sempre di più.

Personalizza lo studio del francese

Più divertente è l’apprendimento della lingua, più facile e veloce sarà l’apprendimento stesso. Guarda film francesi o programmi televisivi con sottotitoli in Italiano. Se sei già ad un livello intermedio prova a guardare film o serie tv con sottotitoli in francese mentre, se invece sei già ad un livello avanzato, spegni i sottotitoli e prova solo a seguire l’audio. Considera anche la possibilità di migliorare la comprensione leggendo siti web, libri, giornali e riviste francesi.

Risorse per l’apprendimento del francese

  • Film francesi

Netflix e altri servizi di streaming a pagamento permettono di cambiare la lingua audio su molti film. Noi ti consigliamo: “Portrait de la jeune fille en feu” (“Ritratto di una signora in fiamme”, Hulu), “Mignonnes” (“Cuties”, Netflix) e “J’ai perdu mon corps” (“Ho perso il mio corpo”, Netflix).

  • TV francese

Euronews, France 24, TV5Monde (gratuito). Le app per la TV francese permettono agli utenti di guardare la maggior parte degli spettacoli e dei film anche dopo la messa in onda e, a volte, anche dal vivo. Alcuni esempi: “Dix pour cent” (“Call My Agent”, Netflix), “Au service de la France” (“A Very Secret Service”, Netflix) o “Family Business” (Netflix).

Se sei alle prime armi allora opta per i programmi per bambini.

  • Stazioni radio francesi

TuneIn Radio offre una varietà di stazioni radio francesi e podcast, dalle notizie allo sport, dalla musica alla radio parlante.

  • Canali YouTube per imparare il francese

Ci sono molti YouTubers che offrono brevi lezioni di francese, tra cui innerFrench, Français avec Pierre e Français Authentique.

  • Podcast in francese

C’è un’abbondanza di podcast gratuiti che coprono l’apprendimento del francese e podcast regolari in francese che coprono una varietà di argomenti di attualità. “Bouffons” (“Mangiamo”) è sul cibo; “Les Pieds sur terre” (“Piedi per terra”) e “Kiffe ta race” (“Ama la tua razza”) è incentrato su questioni razziali.

  • Libri francesi

Dovresti scegliere i libri in francese in base al tuo livello. Ad esempio, opta per i libri per bambini se sei alle prime armi, riviste a tema (ad esempio, sportive o di decorazione) se sei ad un livello intermedio e letteratura più complicata (attualità, finanza) se sei ad un livello avanzato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo