In tendenza

Più guariti che nuovi positivi al covid in Sicilia, scendono i contagi in provincia di Siracusa

Sono 38 i nuovi positivi in provincia di Siracusa (4.075 da inizio emergenza)

Sono più i guariti che i nuovi positivi in Sicilia. Buone notizie dall’ultimo bollettino della Protezione civile nazionale che a fronte di 1.365 nuovi contagi (in totale da inizio emergenza sono 69.227) su 10.026 tamponi eseguiti, conta 1.756 guariti (28.188 dall’inizio). I deceduti sono invece 39 (1.689) e gli attuali positivi sono 39.350, di cui 1.431 ricoverati con sintomi, 216 i ricoverati in terapia intensiva (12in più di ieri) e 37.703 in isolamento domiciliare.

Sono 38 i nuovi positivi in provincia di Siracusa (4.075 da inizio emergenza), 291 a Palermo (19.921), 551 a Catania (19.260), 274 a Messina (6.889), 39 a Ragusa (5.864), 7 a Trapani (4.693), 38 ad Agrigento (3.061), 87 a Caltanisetta (2.912) e 40 a Enna (2.527).

Sono 16, poi, le regioni italiane che hanno un indice di contagio Covid-19 inferiore a 1: è quanto evidenzia il monitoraggio settimanale della cabina di regia Istituto superiore di Sanità e Ministero della Salute.

Cinque le Regioni che, invece, registrano un Rt superiore a 1: si tratta della Calabria, con un Rt di 1.06; il Lazio, 1.04; il Molise, 1.38; la Toscana, 1.01; il Veneto, 1.13. Le 16 Regioni che hanno un indice di contagio Rt inferiore a 1 sono: l’Abruzzo, 0.85; la Basilicata, 0.76; la Campania, 0.74; l’Emilia Romagna, 0.99; il Friuli Venezia Giulia, 0.92; la Liguria, 0.68; la Lombardia, 0.93; le Marche, 0.74; il Piemonte, 0.72; provincia autonoma di Bolzano, 0.8; provincia autonoma di Trento, 0.83; la Puglia, 0.89; la Sardegna, 0.61; la Sicilia, 0.79; l’Umbria, 0.71; la Valle d’Aosta, 0.79.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo