In tendenza

Portopalo: 182 Extracomunitari Sbarcati, 5 Fermi Di Polizia Giudiziaria

Un viaggio lungo e carico di buone speranze, una decisione probabilmente presa forzatamente per dare una svolta al proprio destino.
Così, alle ore 17.45 di ieri, 182 cittadini extracomunitari appartenenti a nazionalità del Corno d’Africa, di cui 25 donne e 3 bambini, sbarcavano alla banchina del porto di Portopalo di Capo Passero con un peschereccio di colore azzurro, dalla lunghezza di 15 metri. Il loro arrivo alla costa è stato scortato da imbarcazioni della Guardia di Finanza e della Capitaneria di Porto, impiegati ieri in attività, dunque, di  tutela e salvaguardia di vite umane.

I migranti, dopo essere stati rifocillati e visitati dai sanitari del P.T.E. di Pachino, sono stati trasferiti presso il centro di accoglienza di Cassibile di Siracusa.
11 dei 182 sbarcati, sono stati accompagnati presso gli Ospedali di Noto ed Avola per ulteriori accertamenti sanitari.

A seguito di detto sbarco, Agenti del Commissariato di P.S. di Pachino, unitamente a personale del Gruppo Interforze Contrasto Migrazione Clandestina della Procura Aretusea e a Militari dell’Arma e della G.d.F., operavano a carico dei sottonotati cittadini extracomunitari cinque fermi di polizia giudiziaria:
MOHAMED MOULID, 28 anni, ABELWAHB NOUKH EBRAHEIM, 18 anni, ABDELRHMAN EBRAHEIM EALMY, 35 anni, MAXAMUD ABDIKADIR, 23 anni e MOHAMED ABDEKARIM, 23 anni, tutti di nazionalità somala.
 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo