In tendenza

Portopalo di Capo Passero: Deteneva illegalmente armi e munizioni da guerra. Denunciato dalla Polizia di Stato

Nel pomeriggio di ieri, Agenti del Commissariato hanno denunciato in stato di libertà B.A. (classe 1965), residente a Porto Palo di Capopassero, per i reati di detenzione illegale di armi da guerra e munizionamento, detenzione illegale di beni culturali e negligente custodia delle armi. In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti e sequestrati un’arma bellica con relativo

icon paywall

Questo contenuto è riservato agli abbonati premium

Accesso a tutti i contenuti del sito
DISDICI QUANDO VUOI

Il servizio premium sarà presto disponibile.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni