Il nuovo prefetto di Siracusa è Giuseppa Scaduto

È stata vicario dell'ex prefetto di Siracusa Armando Gradone e sub commissario ad Augusta

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, ha deliberato la nomina del Prefetto di Siracusa dopo una vacatio di poco più di due mesi per via del pensionamento di Luigi Pizzi. Le funzioni prefettizie sono state gestite in questo periodo dal viceprefetto vicario, Filippo Romano.

Il nuovo prefetto è Giuseppa Scaduto, attualmente a Enna dove si era insediata soltanto lo scorso marzo proveniendo dalla prefettura di Palermo, dove aveva svolto le funzioni di vice prefetto vicario-coordinatore.

Cinquantasettenne, laureata in scienze politiche, giornalista pubblicista, coniugata e con un figlio, è stata capo ufficio di staff al Gabinetto del Ministero dell’Interno, capo di gabinetto nelle prefetture di Caltanissetta e Milano e vicario dell’ex prefetto di Siracusa Armando Gradone; quindi sub commissario nei comuni di Vallelunga Pratameno e Augusta; commissario straordinario a Trezzano Sul Naviglio e, inoltre, dirigente di area in materia di ordine e sicurezza pubblica, protezione civile, immigrazione, contrattualistica, illeciti depenalizzati e di sub commissario per il piano di disinquinamento di Gela.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo