In tendenza

Premio Firc “Guido Venosta” a Salvatore Siena: un siracusano premiato al Quirinale

Oggi cerimonia dedicata a Fondazione Airc, appuntamento che inaugura “I Giorni della Ricerca”

Oggi, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, si è tenuta a Palazzo del Quirinale l’annuale cerimonia dedicata a Fondazione Airc, appuntamento che inaugura “I Giorni della Ricerca”, dedicati ai progressi raggiunti nell’ambito della prevenzione, della diagnosi e della cura del cancro.

Durante la cerimonia, il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha consegnato il premio Firc “Guido Venosta” a Salvatore Siena, direttore del Niguarda Cancer Center, e Alberto Bardelli, direttore del Laboratorio di Oncologia Molecolare all’Irccs Candiolo, per lo sviluppo di nuove tecniche diagnostiche e nuovi approcci al trattamento del tumore al colon.

“Esattamente 16 anni fa – racconta Siena – al rientro di Alberto Bardelli dagli Usa, iniziammo la nostra ricerca con una sinergia a tutto campo, con in mente un obiettivo preciso: lo sviluppo di nuove terapie per il carcinoma del colon-retto, un tumore fra i primi tre per rilevanza clinica nella popolazione occidentale. Sinergia a tutto campo perché i nostri gruppi di ricerca coinvolgono, in laboratorio e in ospedale, tanti specialisti: biologi molecolari, genetisti, patologi, oncologi, chirurghi, radiologi, fisici, immunologi, farmacisti, veterinari, statistici, farmacologi e persino organizzatori della logistica. Con Alberto ci piace dire che i nostri gruppi lavorano come un sommergibile, in silenzio e senza apparire, e con i nostri collaboratori e colleghi tutti ben determinati, superiamo pragmaticamente ogni ostacolo pur di arrivare all’obiettivo sempre fisso nella nostra mente: il progresso delle cure. E alcuni “siluri”, alcune cure, hanno raggiunto il risultato cercato”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo