Covid, a Siracusa sono 159 i nuovi contagi. Musumeci: “in Sicilia vaccini J&J a metà aprile”

In tendenza

Priolo, controlli intensificati per Pasqua: previsto l’ausilio anche di videoriprese

È stato stabilito che 5 pattuglie, composte da equipaggi delle Forze dell’Ordine, effettueranno ogni giorno servizi di controllo mirati, anche congiunti

Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Municipale presidieranno il territorio comunale di Priolo Gargallo, per garantire la puntuale osservanza delle prescrizioni previste in zona rossa. Il sindaco di Priolo, Pippo Gianni, ha preso parte ieri mattina alla riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, che si è tenuta in Prefettura.

È stato stabilito che 5 pattuglie, composte da equipaggi delle Forze dell’Ordine, effettueranno ogni giorno servizi di controllo mirati, anche congiunti, intesi a verificare il rispetto dell’ordinanza firmata due giorni fa dal Presidente Musumeci.

Previsto anche l’ausilio di videoriprese, allo scopo di poter contestare successivamente le violazioni. “Chiunque sarà fotografato – ha evidenziato il Sindaco Gianni – sarà oggetto di pesanti multe e denuncia penale. Prego tutti i cittadini di rimanere presso le proprie abitazioni e uscire soltanto per le motivazioni previste dal provvedimento regionale”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo