Priolo Gargallo, 23 personalità provenienti dalla ricca regione rumena di Prahova: il 12 dicembre meeting sull’internalizzazione

Il 12 a Priolo Gargallo saranno presentate ai partner rumeni le eccellenze siciliane nei settori Energia, medicale, meccanico ed agricolo

Dall’11 al 13 dicembre in Sicilia verrà in visita ufficiale una delegazione di 23 personalità provenienti dalla ricca regione rumena di Prahova. Politici e imprenditori provenienti, dalla Romania, uno degli Stati europei più in crescita in questo momento, saranno i protagonisti di due importanti meeting sull’internalizzazione che si svolgeranno il 12 a Priolo Gargallo e il 13 a Taormina (Me). L’iniziativa è del nuovo Presidente Regionale di Confeuropa, Giuseppe Giorgianni, nominato il 16 novembre scorso.

Il neopresidente ha subito inserito in agenda vari eventi internazionali, tra cui questo. Relazioni, interscambi e cooperazione economica tra la Regione Sicilia (IT) e la Regione di Prahova (RO) gli argomenti dei due meeting finalizzati ad arricchire le proposte tra imprese e istituzioni interessate all’internalizzazione.

Sarà un confronto significativo, capace di mettere in campo azioni bilaterali di sviluppo per gli imprenditori interessati appunto a confrontarsi con nuovi mercati – afferma Giorgianni-. La natura dell’incontro nasce dalla necessità di un impegno coordinato e comune, solidale e cooperativo, tra le istituzioni e la società, stabilendo alleanze che gettano le basi per occasioni di investimento che possano far crescere e sviluppare i territori e le imprese”.

Il 12 a Priolo Gargallo saranno presentate ai partner rumeni le eccellenze siciliane nei settori Energia, medicale, meccanico ed agricolo. Il 13 a Taormina, capitale del turismo siciliano, sarà presentata la Sicilia nella sua integrità di luogo turistico tra arte, cultura e specialità culinarie, mettendo in evidenza l’importanza per il futuro del comparto turistico gli scambi culturali tra Paesi, la qualità dell’accoglienza ed il turismo esperienziale.

Confeuropa è una Confederazione internazionale di piccole e medie aziende che opera a livello mondiale con lo scopo di creare un modello di network finalizzato all’Internazionalizzazione, promuovendo costantemente azioni di assistenza e supporto alle imprese che svolgono o intendono svolgere attività di internazionalizzazione, creando le basi per una costante azione di Business Development ad indirizzo strategico.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo