Priolo Gargallo, ai domiciliari, ma viene sorpresa a casa… della sorella: arrestata

La Fiaschè è stata ricondotta quindi nuovamente agli arresti domiciliari presso la sua abitazione e dovrà in futuro rispondere di un nuovo reato

I Carabinieri della Stazione di Priolo Gargallo della Compagnia di Siracusa, impegnati in un servizio di controllo ai soggetti sottoposti agli arresti domiciliari e alla sorveglianza speciale, hanno arrestato Angela Fiaschè, classe 1988, casalinga siracusana e pregiudicata, per il reato di evasione.

La donna infatti, benché in regime di detenzione domiciliare, al momento del controllo non era presente in casa. I militari dell’Arma hanno quindi immediatamente avviato le ricerche, rintracciandola poco dopo a casa della sorella, presso la quale si era recata senza alcuna autorizzazione.

La Fiaschè è stata ricondotta quindi nuovamente agli arresti domiciliari presso la sua abitazione e dovrà in futuro rispondere di un nuovo reato.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo