Più guariti che nuovi positivi al covid in Sicilia, scendono i contagi in provincia di Siracusa

In tendenza

Priolo Gargallo, assistenza domiciliare per anziani: servizio esteso ad altri 30 utenti

La Giunta Municipale ha approvato nel pomeriggio di ieri l’affidamento del servizio alla cooperativa già accreditata, per i mesi di novembre e dicembre, fino all’espletamento della nuova procedura di accreditamento

Incrementato il servizio Ada, che prevede l’assistenza domiciliare di base e specialistica per anziani che risiedono nel Comune di Priolo Gargallo. Finora erano 60 gli utenti che usufruivano del servizio; adesso è stato esteso ad ulteriori 30 utenti inseriti nella graduatoria, per un totale di 90 beneficiari.

La Giunta Municipale ha approvato nel pomeriggio di ieri l’affidamento del servizio alla cooperativa già accreditata, per i mesi di novembre e dicembre, fino all’espletamento della nuova procedura di accreditamento. Il servizio prevede anche la presenza di 2 figure altamente specializzate, uno psicologo e un pedagogista.

“In una situazione di emergenza sanitaria come quella attuale, in cui alle categorie più a rischio è sconsigliato uscire di casa – ha sottolineato il sindaco Pippo Gianni – diventa ancora più importante per gli anziani beneficiare di un sostegno domiciliare, che assicuri loro assistenza, ma anche compagnia e vicinanza”.

Una iniziativa davvero importante – ha commentato l’Assessore alle Politiche Sociali Diego Giarratana – che volevamo da tempo e che finalmente diventa realtà. L’Amministrazione Comunale dimostra ancora una volta una grande sensibilità e si conferma sempre più vicina alle fasce sociali deboli della popolazione”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo