In tendenza

Priolo Gargallo, contributi alle società sportive che utilizzano impianti non comunali: liquidate le somme

A beneficiare dei contributi, le società che avevano avanzato richiesta con le modalità previste dall’avviso dello scorso dicembre

Pubblicata, sul sito istituzionale del Comune di Priolo Gargallo, la determina di liquidazione dei contributi destinati alle associazioni e alle società sportive con sede sociale e attività svolta nel  nostro territorio. Si tratta di rimborsi relativi alle spese sostenute per l’attività ordinaria e per l’utilizzo di impianti non comunali, nella stagione sportiva 2020/2021.

A beneficiare dei contributi, le società che avevano avanzato richiesta con le modalità previste dall’avviso dello scorso dicembre.

Confermiamo – dichiara il sindaco Pippo Gianni – l’impegno portato avanti in questi anni dalla nostra Amministrazione nei confronti di questo importante tessuto sociale cittadino, che riteniamo un patrimonio prezioso da salvaguardare. Sosteniamo con forza il mondo dell’associazionismo sportivo, convinti che rappresenti una risorsa fondamentale per la salute e la socialità di tutti i cittadini, a partire dai più giovani”.

Ci confrontiamo quotidianamente – commenta l’assessore allo Sport Patrizia Arangio – con le criticità vissute dai responsabili delle società sportive, in un periodo segnato da perdite economiche e difficoltà organizzative. A loro va il nostro aiuto concreto e il sostegno per il grande ruolo svolto nelle attività di formazione e di aggregazione, rivolte in particolare a bambini e ragazzi”.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo