Sono 1.110 i nuovi positivi al Covid in Sicilia, 162 in provincia di Siracusa

In tendenza

Priolo Gargallo, domani mattina tamponi rapidi per personale scolastico

Il primo cittadino ha lanciato un appello alla popolazione, affinché risponda in maniera massiccia allo screening

Domani mattina, dalle 9 alle 13,30, nel largo dell’Autonomia Comunale, tamponi rapidi per i cittadini residenti a Priolo Gargallo: studenti, genitori, docenti, personale Ata, contatti diretti dei positivi.

Un’iniziativa nata su richiesta del sindaco Pippo Gianni, che si è raccordato con il Coordinatore Covid dell’Asp di Siracusa, Ugo Mazzilli.  Il primo cittadino ha lanciato un appello alla popolazione, affinché risponda in maniera massiccia allo screening. “Vista l’impennata di contagi – ha sottolineato il Sindaco Gianni – che ha colpito in particolare il mondo della scuola con diversi casi di variante inglese, invito tutte le categorie interessate ad effettuare il tampone e i genitori ad accompagnare i figli per l’esame”.

La macchina dell’Asp e della Protezione Civile è già al lavoro per mettere a punto l’iniziativa. “Importante raccogliere l’invito del sindaco – ha affermato il disaster manager Gianni Attard – e aderire a questa fondamentale attività di prevenzione, sfruttando l’ulteriore possibilità che l’ASP ha dato al nostro paese. Le operazioni di montaggio dei gazebo – ha fatto sapere Attard – prenderanno il via già alle 8 di domani mattina e i cittadini potranno mettersi in coda in via Fabrizi per compilare la modulistica che sarà consegnata dai volontari”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo