In tendenza

Priolo Gargallo, murales sulla pandemia: assegnati gli spazi

All’incontro ha partecipato l’assessore Patrizia Arangio che si è complimentata con gli artisti, augurando loro buon lavoro

Assegnati gli spazi per la realizzazione delle opere di street art, nell’ambito del concorso bandito dal Comune di Priolo.

Questa mattina, gli artisti priolesi che realizzeranno le proprie opere si sono incontrati sul posto, al Centro Polivalente, per concordare l’inizio dei lavori. Le opere dovranno essere completate entro il mese di marzo, mentre è stata fissata per il 2 aprile la cerimonia di inaugurazione della mostra. All’incontro ha partecipato l’assessore Patrizia Arangio che si è complimentata con gli artisti, augurando loro buon lavoro.

Ringrazio – ha commentato il sindaco Pippo Gianni – tutti gli artisti locali che hanno accolto con entusiasmo la nostra iniziativa, nata come simbolo della ripresa dalla pandemia. Il Polivalente si conferma così il centro della cultura, dell’arte e dello sport cittadino”.

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo