In tendenza

Priolo Gargallo, rimodulato il servizio di igiene urbana per incrementare la raccolta differenziata

Tra le altre novità, quella che riguarda la raccolta di pannolini e pannoloni, che dovrebbe essere estesa a 5 giorni a settimana. Previsto anche l’incremento della frequenza di raccolta dei rifiuti negli esercizi commerciali dislocati in tutto il paese, sabato e domenica, e dello spazzamento nell’area cimiteriale

Incrementare il dato percentuale di raccolta differenziata e garantire maggiore decoro, igiene e pulizia in paese e nel litorale di Marina di Priolo. Per centrare questi obiettivi, il sindaco Pippo Gianni e l’assessore all’Ambiente ed Ecologia, Santo Gozzo, hanno chiesto all’Igm di apportare alcune modifiche ed integrazioni al servizio. Dell’argomento si è discusso questa mattina, nel corso di un incontro che si è tenuto presso il Palazzo Municipale di Priolo Gargallo.

Presenti il sindaco Gianni, il vice sindaco Maria Grazia Pulvirenti, l’assessore Gozzo, il presidente della Commissione rifiuti Giuseppe Guzzardi, il consigliere Sebastiano Boscarino, il comandante della Polizia Municipale Giovanni Mignosa e i responsabili Igm, la società che si occupa del servizio di igiene urbana.

Con l’obiettivo di incrementare la differenziata, la raccolta dell’indifferenziato dovrebbe essere ridotta dagli attuali 2 giorni a settimana ad un solo giorno; sarà al contempo aumentato il numero dei sacchetti distribuiti ed intensificati i controlli da parte degli organi preposti.

Tra le altre novità, quella che riguarda la raccolta di pannolini e pannoloni, che dovrebbe essere estesa a 5 giorni a settimana. Previsto anche l’incremento della frequenza di raccolta dei rifiuti negli esercizi commerciali dislocati in tutto il paese, sabato e domenica, e dello spazzamento nell’area cimiteriale. Per tutta la stagione estiva, la pulizia del litorale avverrà anche la domenica e saranno installati 4 bagni chimici, dislocati nei pressi delle spiagge libere dove è consentita la balneazione.

Anche quest’anno, ai cittadini più virtuosi nell’ambito della raccolta differenziata, sarà assegnato un riconoscimento. Su richiesta del sindaco Gianni e dell’assessore Gozzo, l’Igm si è impegnata a premiare 4 cittadini, e non più 3, facendo seguito all’impegno assunto lo scorso anno. Al primo classificato andrà una bici elettrica, agli altri 3 tablet o telefonini. La premialità continuerà anche nei prossimi anni.

L’intento – commenta il sindaco Pippo Gianni – è di garantire maggiore pulizia e igiene in tutto il territorio comunale. Chiediamo la collaborazione dei cittadini, chiamati a non lasciare rifiuti in giro e ad attuare in maniera corretta la raccolta differenziata, per raggiungere la quota percentuale prevista dalla normativa vigente”.

 

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo