Più guariti che nuovi positivi al covid in Sicilia, scendono i contagi in provincia di Siracusa

In tendenza

Priolo Gargallo, servizio Asacom: raddoppiate le ore di assistenza

Il servizio sarà garantito per tutta la durata dell’anno scolastico, fino al 7 giugno 2021, per un totale di 10 ore settimanali per ciascun operatore di base e 10 ore settimanali per la figura dell’educatore

Elevato da una a due ore al giorno il servizio Asacom di assistenza all’autonomia, alla comunicazione e di base, rivolto a bimbi con disabilità. Il servizio sarà garantito per tutta la durata dell’anno scolastico, fino al 7 giugno 2021, per un totale di 10 ore settimanali per ciascun operatore di base e 10 ore settimanali per la figura dell’educatore.

La Giunta Municipale di Priolo Gargallo nel pomeriggio di ieri ha deliberato il provvedimento.

Il servizio Asacom – ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Diego Giarratana – ha una grande valenza sociale, visto che permette ai minori con disabilità, bimbi meritevoli di attenzioni particolari, una migliore integrazione all’interno dell’ambiente scolastico, al fine di sviluppare le potenzialità nell’apprendimento, nella comunicazione, nella relazione e nella socializzazione. L’Amministrazione Comunale si conferma sensibile alle tematiche del disagio; andremo così incontro alle richieste di molte famiglie, dando loro un po’ di sollievo”.

Quando in molti Comuni si riducono le ore di assistenza – ha rimarcato il sindaco Pippo Gianni – noi abbiamo deciso di incrementarle. Per questi bimbi speciali sono stati mesi di forte disagio sul piano emotivo; l’isolamento forzato ha reso la loro gestione estremamente difficile. Da ciò l’esigenza di rafforzare il servizio, per rispondere ai bisogni delle famiglie”.

Dell’assistenza Asacom usufruiranno 11 bambini che frequentano il I Istituto Comprensivo “Danilo Dolci”, 10 alunni che frequentano il II Comprensivo “Alessandro Manzoni” e un bimbo che frequenta il IV Istituto “Quasimodo” di Floridia.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo