In tendenza

Priolo, riprende in presenza per l’anno scolastico 2021/2022 la campagna “Differenziamo in cultura”

In occasione della conferenza stampa verranno presentate nel dettaglio tutte le attività previste e diversificate per ciclo scolastico

Riprende in presenza per l’anno scolastico 2021/2022 la campagna “Differenziamo in cultura”, programma di educazione didattica di Differenziamo Priolo dedicata agli istituti scolastici del Comune di Priolo Gargallo e promossa da Igm rifiuti industriali all’interno dell’offerta del servizio di raccolta differenziata. Si tratta di un progetto propedeutico di sensibilizzazione, informazione e comunicazione che ha come base la cultura nelle sue diverse forme dalla lettura all’arte grafica, dalla manualità alla tecnologia e al gioco.

Diversi i metodi didattici applicati in questo progetto, si va dalla diversificazione per ciclo scolastico (sia nel linguaggio sia nella tipologia di attività proposte) al coinvolgimento attivo e ludo-didattica (giochi per consentire all’intera classe di partecipare, in contemporanea, e attivamente), dall’apprendimento cooperativo per stimolare il lavoro collaborativo (in modo che gli alunni si possano confrontare, scegliere soluzioni, mettere a frutto le diverse competenze e “intelligenze”) al problem solving per sollecitare gli alunni stessi a mettere in discussione le conoscenze già elaborate e le abitudini consolidate, a sollevare domande, a cercare soluzioni anche originali per finire con le riflessioni guidate, dove l’operatore-guida dovrà stimolare il dialogo e il confronto fra gli alunni, proporre la riflessione sulle abitudini e sulle scelte quotidiane.

Tra gli obiettivi del progetto, quello di rendere il bambino/ragazzo consapevole del problema ambientale che creano i rifiuti; informarlo e comunicare l’importanza della raccolta differenziata dei rifiuti; rendere la pratica un’abitudine naturale e creare la continuità fuori dall’ambito casalingo; stimolare il senso di appartenenza e di cura del proprio territorio.

In occasione della conferenza stampa verranno presentate nel dettaglio tutte le attività previste e diversificate per ciclo scolastico. Sempre in occasione della conferenza stampa, sarà presentata la società cooperativa sociale “L’albero” che si occuperà della distribuzione dei sacchetti agli anziani che usufruiscono dei servizi offerti dalla stessa cooperativa. Alla cooperativa L’albero sarà fatto un corso di formazione sul corretto conferimento dei rifiuti differenziati preparatorio al servizio di distribuzione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo