In tendenza

Priolo, saranno selezionati 30 operati per i cantieri regionali

“L’obiettivo - ha detto il sindaco di Priolo Gargallo, Pippo Gianni - è quello di dare impulso all’economia locale”

Trenta operai saranno selezionati attraverso l’ufficio di collocamento per i cantieri regionali. “L’obiettivo – ha detto il sindaco di Priolo Gargallo, Pippo Gianni – è quello di dare impulso all’economia locale”.

Gli interessati ed aventi diritto, inseriti nella graduatoria, mercoledì 9 dicembre dovranno presentarsi allo sportello di via San Bassiano, a Siracusa, per la compilazione delle istanze di accettazione. Questi gli orari: 9:30/12:00 – 15:30/17:00.

“I cantieri regionali – ha fatto sapere l’assessore ai Lavori pubblici, Tonino Margagliotti – prevedono la realizzazione dei marciapiedi di via Del Fante, lato chiesa, nel tratto da via Colombo a via del Fico e dintorni, dove saranno impiegati 15 operai comuni, e l’esecuzione dei lavori di rifacimento dei rivestimenti lapidei di piazza Leopardi e della relativa fontana, dove lavoreranno altri 15 operai comuni”.

I beneficiari di reddito di cittadinanza sono obbligati, se inseriti in graduatoria, a presentarsi per la selezione, pena decadenza del beneficio.

 

 


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo