In tendenza

Quasi raddoppiati i contagi in 24 ore: Floridia si prepara a nuove restrizioni

L’incremento, vertiginoso, dei contagi al covid registrato negli ultimi giorni non lascia alternative

Il sindaco Carianni

Floridia si prepara a nuove restrizioni. L’incremento, vertiginoso, dei contagi al covid registrato negli ultimi giorni non lascia alternative.

I 184 positivi del 5 gennaio (con 28 in quarantena e 3 ricoverati), oggi sono diventati 346 (17 in quarantena e 4 ricoverati). Dati che, tra l’altro, si riferiscono a diversi giorni fa visto il ritardo dellAsp nell’elaborazione dei tamponi, e che hanno portato l’Azienda sanitaria provinciale di Siracusa a chiedere al sindaco Marco Carianni di prendere provvedimenti.

L’Asp, alla luce del notevole aumento dei contagi, mi ha inoltrato un’istanza con la quale mi autorizza ad adottare atti ulteriormente restrittivi – ha scritto, infatti, oggi su Facebook -. Già domani mattina, probabilmente, firmerò un’ordinanza, che contemplerà misure restrittive ulteriori, i cui dettagli saranno resi immediatamente pubblici”.

In base al nuovo decreto governativo, i provvedimenti non riguarderanno scuole o negozi, che non possono essere chiusi su iniziativa dell’amministrazione comunale, ma potrebbero interessare i luoghi pubblici e di aggregazione.

“La situazione sta sfuggendo di mano – afferma il primo cittadino – e in più i comuni soffrono di una grave carenza di personale che non ci permette di garantire i controlli necessari. Al momento, ad esempio, posso contare solo su due 2 Vigili urbani in servizio, a causa di quarantene e malattie. Il governo ci aiuti”.

Di seguito i dati relativi alla copertura vaccinale, a oggi, nel comune di Floridia

COPERTURA DOSE 1

Fascia di età Target Vaccinati    Percentuale

12-59              13565      10589    78.06 %

60-109            5242            5102      97.33 %

TOTALE           18807         15691      83.43 %

COPERTURA CICLO COMPLETO

Fascia di età Target Vaccinati  Percentuale

12-59             13565     9982     73.59 %

60-109            5242     4969.     94.79 %

TOTALE           18807    14951     79.5 %


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo