fbpx

Regione: Approvato Ddl Lavoratori Socialmente Utili. A Priolo Stabilizzati 18 Dipendenti Comunali

La Commissione per la Qualità della Legislatura della Regione Siciliana ha approvato un disegno di legge per la stabilizzazione dei lavoratori precari impiegati nella pubblica amministrazione. Ne dà notizia l’on. Vincenzo Vinciullo, componente del sopracitato organo.

“Sono soddisfatto per la celerità con la quale la Commissione per la Qualità della Legislatura ha licenziato il disegno di Legge – ha dichiarato il deputato regionale – rinviato in Commissione Lavoro in modo che la stessa Commissione lo possa ora inviare alla Commissione Bilancio per il parere di rito e di conseguenza passare in aula per l’approvazione definitiva.”

Si è intanto conclusa positivamente la vicenda dei lavoratori che da anni prestano la loro opera presso il Comune di Priolo Gargallo, dapprima sotto forma di LSU e successivamente come cooperativa in regime di convenzione, confluiti nella Società PrioloinHouse, a totale partecipazione comunale.

Con questo intervento, secondo quanto riferisce il movimento politico “Progresso Priolese”, l’Amministrazione Rizza ha finalmente stabilizzato 18 lavoratori che attendevano da anni la soluzione del problema lavoro, consentendo a decine di famiglie di recuperare la serenità.

“Si tratta di un punto fondamentale del programma politico–amministrativo del movimento – hanno dichiarato i membri di “Progresso Priolese” – che da sempre ha sostenuto le ragioni di questi lavoratori, premendo anche sulle precedenti amministrazioni affinchè si giungesse alla soluzione attuale”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo