In tendenza

Rosolini, schiamazzi notturni a bordo dei motoveicoli: due fermi amministrativi e sanzioni per oltre 5 mila euro

Analoghi servizi saranno svolti nei prossimi fine settimana anche su Avola, Pachino e nelle zone montane ricadenti nel territorio della Compagnia di Noto

Da diverse settimane numerosi rosolinesi hanno manifestato, attraverso post sui social network, il disagio per i continui schiamazzi ad opera di ragazzi in motorino che, specie nel fine settimana e nei luoghi maggiormente frequentati dalla locale “movida”, disturbano il riposo dei residenti e tengono un comportamento alla guida pericoloso per loro e per gli altri utenti della strada.

Al fine di fornire la giusta risposta alle legittime richieste di sicurezza dei cittadini rosolinesi, durante l’ultimo fine settimana i Carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Noto hanno incrementato i servizi esterni nell’area oggetto delle segnalazioni, riscontrando la presenza di giovani che, a bordo di motoveicoli, davano vita a schiamazzi, derivanti da brusche frenate seguite da repentine accelerazioni nonché dall’uso smodato del clacson.

I Carabinieri in poche ore hanno elevato sanzioni amministrative per 5.300 euro oltre a sottoporre a fermo amministrativo 2 motoveicoli. Analoghi servizi saranno svolti nei prossimi fine settimana anche su Avola, Pachino e nelle zone montane ricadenti nel territorio della Compagnia di Noto


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo