In tendenza

Rosolini, truffe agli anziani: i Carabinieri a difesa dei più fragili

I Carabinieri hanno interloquito sulle truffe dei falsi medici Inps, falsi contratti vantaggiosi Enel e di società di telefonia, truffa dello specchietto ed altre tipologie di truffe

Nei giorni scorsi, in aderenza alle indicazioni del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, si è svolto nella Chiesa Madre di Rosolini un incontro tra i Carabinieri della locale stazione e gli anziani per mettere in guardia quest’ultimi sulle principali tipologie di truffa che li vedono spesso protagonisti.

In un clima di crescente attenzione e partecipazione, i Carabinieri hanno interloquito sulle truffe dei falsi medici Inps, falsi contratti vantaggiosi Enel e di società di telefonia, truffa dello specchietto ed altre tipologie di truffe. Quasi tutti i presenti hanno condiviso con gli altri le proprie esperienze ed insieme hanno ringraziato i militari ai quali hanno promesso di rivolgersi qualora avessero dubbi su possibili truffe in corso in loro danno.

Gli incontri tra anziani e Carabinieri avvengono periodicamente in tutti i comuni di competenza della Compagnia di Noto e sono spesso richiesti dai Parroci e dai Sindaci per la tutela delle fasce deboli della popolazione.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo