In tendenza

Rubava rubinetti e complementi d’arredo, arrestato a Pachino

L'uomo accompagnato ai domiciliari

I Carabinieri della Stazione di Pachino hanno arrestato, in flagranza di reato, un 19enne netino, sorpreso a rubare in un’abitazione privata.

L’uomo, dopo essersi introdotto all’interno dell’abitazione, asportava rubinetteria e vari complementi d’arredo, ma veniva fermato all’uscita dell’immobile dai Carabinieri che rinvenivano utensili e rubinetti in ottone all’interno di una cassetta che l’uomo portava con sé.

Il ladro, dopo le formalità di rito, è stato arrestato e sottoposto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, e la refurtiva restituita all’avente diritto.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni