In tendenza

Sabato Notte: Alle 5 Del Mattino Scoppia Una Rissa In Piazza Adda

Era quasi l’alba. Erano circa le cinque del mattino ed ancora non albeggiava quando gli Agenti della Volante sono intervenuti stamane all’interno di un esercizio commerciale in piazza Adda ove era stata segnalata, poco prima, una rissa.

Giunti sul posto, la scena del crimine si presentava in tutta la sua crudezza: tavolini riversi a terra, bottiglie di vetro infrante ed una vetrata dell’esercizio commerciale rotta a seguito del lancio di una bottiglia. Sul pavimento forti tracce di sangue, segnali di ferite da taglio.

Per gli Agenti intervenuti sono state sufficienti indagini sommarie per una veloce ricostruzione dei fatti: due giovani avevano iniziato a discutere animatamente all’interno del bar. La discussione era degenerata velocemente in una lite in piena regola. Alla rissa, come vuole la migliore tradizione cult, si erano aggiunti gli altri avventori presenti. Il tutto confluiva in una baraonda generale.

Poco dopo l’intervento degli Agenti sopraggiungeva un’autovettura con tre uomini a bordo, tutti successivamente identificati.
Uno di questi, Z.C., 27 anni, residente in Siracusa e già noto per i suoi precedenti per rissa, si presentava con il volto ed i vestiti intrisi di sangue e con una ferita al cuoio capelluto.

Interrogato dagli Agenti ammetteva di aver avuto un diverbio, sfociato poi in una colluttazione con un altro giovane di cui non conosceva neanche l’identità. Successivamente era ritornato nella piazza per prelevare la propria autovettura.
Dal posto di Polizia dove è stato condotto insieme agli altri due compagni gli è stata spiccata una denuncia all’Autorità Giudiziaria per il reato di rissa.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo