In tendenza

Saldo Tari 2022 a Siracusa, in fase di completamento il recapito degli avvisi

La scadenza del saldo è fissata al 15 febbraio ma gli uffici ribadiscono che, così come riportato nell’atto, il ritardato pagamento non comporterà l’applicazione né di sanzioni  né di interessi mora

Sarà completata a giorni la consegna porta a porta degli avvisi per il saldo della tassa sui rifiuti (Tari) del 2022. Ne dà notizia il dirigente del settore Entrate e servizi fiscali, Carmelo Lorefice, che ieri ha incontrato i rappresentati dell’Ati incaricata di svolgere il servizio.

Ad oggi è stata recapitata la metà degli avvisi e la consegna sarà completata nei prossimi giorni. La scadenza del saldo è fissata al 15 febbraio ma gli uffici ribadiscono che, così come riportato nell’atto, il ritardato pagamento non comporterà l’applicazione né di sanzioni  né di interessi mora.

Gli uffici rinnovano agli utenti l’invito a iscriversi al portale dei tributi locali Linkmate attraverso il quale è possibile monitorare la propria situazione fiscale, scaricare gli avvisi senza dover attendere i tempi di recapito e pagare attraverso PagoPa. Al portale si accede dalla sezione Tributi che si trova sulla homepage del sito istituzionale: www.comune.siracusa.it.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni