fbpx

Salgono a 4 i sanitari positivi al coronavirus all’ospedale Umberto I di Siracusa

I controlli saranno estesi a una cerchia più larga

Sono quattro le persone, tra medici e infermieri dell’ospedale Umberto I di Siracusa, risultate positive al coronavirus. Come ricostruito ieri in anteprima da questo giornale, si tratta dei tamponi effettuati al reparto di Cardiologia dell’ospedale Umberto I dopo aver scoperto la positività del medico, oggi ricoverato in infettivologia.

Nei giorni scorsi il medico si era sottoposto all’esame orofaringeo e una volta riscontrata la sua positività al Covid-19, l’Asp di Siracusa ha immediatamente attivato tutti i protocolli di sicurezza, compresa la sanificazione di tutto il reparto e la momentanea sospensione di nuovi ricoveri. Si è anche ricostruita la mappa dei contatti stretti su cui si è proceduto con le misure previste di controllo e di sorveglianza e sono stati posti tutti in quarantena, così come prevedono i protocolli sanitari.

A questo punto, i controlli saranno estesi a una cerchia più larga, non solo ai familiari dei nuovi positivi al coronavirus ma anche ai conoscenti con cui nei giorni scorsi sono entrati in contatto i contagiati provando a creare un cordone di sicurezza per circoscrivere gli affetti da Covid-19.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo