Arriva “WhatsApp SiracusaNews”: per le segnalazioni dei lettori, basta un messaggio

In tendenza

Salvato un cagnolino al porto di Augusta: era, stremato, su uno scoglio

I militari lo hanno preso, adagiato sulla motovedetta e avvolto con una coperta termica

Nella mattinata odierna, alla sala operativa della Capitaneria di Porto-Guardia Costiera di Augusta è giunta una chiamata da parte di un diportista, con cui si segnalava la presenza di un cagnolino nei pressi dell’imboccatura del porto Megarese di Augusta.

È stato disposto l’intervento di un’unità navale militare, la motovedetta CP 716, che si è recata sul punto indicato, trovando il cagnolino, con l’aiuto del detto diportista, impaurito e stremato, adagiato su uno degli scogli della diga foranea, in pessime condizioni generali. I Militari lo hanno preso, adagiato sulla motovedetta, ed avvolto con una coperta termica, cercando di scaldarlo asciugandolo e frizionandogli la pelle.

Una volta rientrati agli ormeggi, il cagnolino è stato affidato al competente servizio canile, per il tramite del Corpo di Polizia Municipale.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo