Arriva “WhatsApp SiracusaNews”: per le segnalazioni dei lettori, basta un messaggio

In tendenza

Screening cardiovascolare a cura del Rotary Siracusa Ortigia

Il progetto prevede come obiettivi generali la compilazione di una scheda con i dati dell'anamnesi familiare e personale e dei fattori di rischio cardiovascolari, una visita clinica, ed un Ecg

Si è svolto nella Parrocchia San Paolo Apostolo Siracusa, il progetto distrettuale “Questioni di cuore”, promosso dal Rotary Club Siracusa Ortigia. Si tratta di un progetto del Rotary Distretto 2110 Sicilia e Malta, relativo allo screening di prevenzione cardiovascolare, rivolto alle fasce di popolazione con vulnerabilità sociale. Hanno curato lo screening i medici, Francesco Novara componente della Commissione Distrettuale “Questioni di cuore” e socio del Rotary Club Siracusa Ortigia, Walter Lutri socio del Rotary Club Siracusa Ortigia, ed il cardiologo Emanuele Nobile socio del Rotary Club Siracusa.

Il progetto prevede come obiettivi generali la compilazione di una scheda con i dati dell’anamnesi familiare e personale e dei fattori di rischio cardiovascolari, una visita clinica, ed un Ecg. L’obiettivo principale del Governatore Distretto 211 A Gaetano De Bernardis è quello di dare un segnale tangibile e concreto nella comunità, nella prevenzione delle più diffuse patologie, con la formazione di commissioni distrettuali concernenti la prevenzione della neoplasia del seno, il controllo delle patologie cardiologiche, la prevenzione delle malattie polmonari, odontoiatriche, delle malattie sessualmente trasmesse, l’individuazione della celiachia e dell’osteoporosi.

Nel pieno rispetto del tema dell’anno rotariano “Servire per cambiare vite” il Rotary promuove una più approfondita e consapevole educazione sanitaria.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo