fbpx

Test sierologici sugli anticorpi al covid: selezionati 10 Comuni della provincia di Siracusa

Seppellimento di Santa Lucia a Rovereto. Italia e Granata: “No al prestito del Caravaggio”

Italia e Granata: "non crediamo sia pensabile e neanche proponibile un prestito solo per la promessa di una teca e di un restauro non meglio specificato"

“Il Seppellimento di Santa Lucia rappresenta uno dei tasselli fondamentali del nostro patrimonio artistico e una delle attrazioni più importanti della nostra Città per viaggiatori e turisti. Apprendiamo solo da notizie di stampa della presunta volontà di un prestito per una mostra organizzata al Museo di Rovereto. Non possiamo che esprimere la nostra contrarietà allo spostamento della preziosissima e fragile tela”. Lo dichiarano in una nota congiunta il sindaco, Francesco Italia e l’assessore alla Cultura, Fabio Granata.

Il trasferimento è stato richiesto dal noto critico d’arte e parlamentare, Vittorio Sgarbi, in occasione di una mostra durante la quale saranno esposte anche opere di Alberto Burri, con l’obiettivo di fare dialogare più mondi: passato e presente, Nord e Sud.

“Se qualcuno vuole trovare sponsor per un eventuale restauro (il quadro è già stato restaurato dall’Istituto Centrale del Restauro) saremo felici di questa opportunità – specificano – ma non crediamo sia pensabile e neanche proponibile un prestito solo per la promessa di una teca e di un restauro non meglio specificato. L’identità culturale della Sicilia si difende non con i proclami ma attraendo  viaggiatori e non certo prestando le nostre opere più preziose e delicate”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo