In tendenza

Si inaugura domani a Siracusa la mostra “Lucia al Bellomo”

Si tratta di un evento unico che, in occasione dei festeggiamenti di Santa Lucia, vuole rievocare la ricca committenza devozionale nella città aretusea, oggi ricco patrimonio della Galleria Regionale di Palazzo Bellomo

Si inaugura domani, 25 novembre e sarà visitabile fino al 9 gennaio la mostra “Lucia al Bellomo” all’interno dello spazio museale della Galleria Regionale di Palazzo Bellomo a Siracusa. La mostra prevede l’esposizione al pubblico delle opere dedicate al culto di S. Lucia, in gran parte conservate nei depositi della Galleria.

Si tratta di un evento unico che, in occasione dei festeggiamenti di Santa Lucia, vuole rievocare la ricca committenza devozionale nella città aretusea, oggi ricco patrimonio della Galleria Regionale di Palazzo Bellomo.

“L’inaugurazione della mostra dedicata a una martire, nella giornata internazionale di contrasto alla violenza contro le donne – sottolinea l’assessore regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà – è un gesto simbolico di attenzione alle donne espresso attraverso il contrappasso della bellezza in cui Santa Lucia, oggetto di grandissima devozione popolare, viene rappresentata”.

“Proprio in occasione della Giornata dedicata alla Lotta contro il femminicidio – evidenzia Rita Insolia, Direttrice della Galleria Regionale di Palazzo Bellomo – i curatori, O.Fazzina, M.Romano, D.Bottaro, hanno voluto invitare quattro artisti contemporanei (S.Bonajuto, M.T.Gulino, T.Mazzarella, L.Reale) a rappresentare, con le loro opere, una ferma denuncia all’azione violenta sulle donne. Le opere ospitate lungo il percorso museale dialogano, infatti, con i dipinti che rievocano il martirio di Santa Lucia (il pugnale e la ferita), con una puntuale e valida attenzione al binomio: violenza e martirio nella figura femminile di ogni tempo, passato e presente”.


© Riproduzione riservata - Termini e Condizioni
Stampa Articolo